Come si fa il Didò casalingo?

All'asilo dove va Piccolo Pulcino le Tate fanno spesso giocare i bimbi facendogli manipolare una pasta ottenuta con acqua, farina, sale e colore l' egregia sostituta economica del costosissimo e assai famoso Dido'.

Il Didò è una pasta modellabile, per giocare, disponibile in tantissimi colori prodotta dalla Fila.
Ma con cosa è fatto il Didò? Semplicemente con farina sale ed acqua! Lo sapevate? Avreste mai pensato di pagare  così tanto degli ingredienti così comuni? Io sono rimasta un po' sorpresa quando, curiosando sul sito della Fila ho scoperto che la composizione tutta naturale del Didò  è farina sale e acqua!

Fatta questa doverosa premessa e considerato l'enorme successo ottenuto dal simil Didò all'asilo e visto l'entusiasmo del mio Pulcino nello stringere, strizzare, impastare, stendere, arrotolare questa magica "pastella" ho deciso di replicarla anche a casa.

Saltando di qua e di là sulle pagine del WEB ecco che mi appaiono diverse ricette e ben presto mi rendo conto che sono tutte molto simili.
Eccomi dunque pronta a creare il mio primo Didò casalingo.

Per il nostro Didò casalingo serviranno: 
Farina, sale, un limone, un cucchiaino di olio,una padella antiaderente e un cucchiaio di legno!

Mettete tutti gli ingredienti nella padella in queste proporzioni:
250 gr di farina
250 ml di acqua
60 grammi di sale 
un cucchiaino di olio di semi
il succo di mezzo limone
colorante alimentare a piacere!

Mescolate fino ad ottenere una consistenza collosa. Mettete la pentola sul fuoco, dopo qualche minuto il composto comincerà a formare dei grumi, continuate a cuocere per qualche altro minuto fino a quando l'impasto si compatterà diventando una palla!
Togliete dalla padella il composto e impastatelo per qualche secondo 
Ecco fatto il vostro Didò è pronto.
Per fare raffreddare il Didò casalingo sarà sufficiente allargarlo sul pavimento o sulle mattonelle della cucina, pochi secondi ed è pronto per il gioco creativo del vostro bambino!

Questo gioco è perfetto per stimolare la creatività e la fantasia dei bambini.
Atossico, economico e didattico il simil Didò è adatto anche ai piccolissimi che manipolandolo avranno modo di esplorare nuovi mondi, impareranno a conoscere i colori, a mescolarli fra loro, impareranno la tridimensionalità degli oggetti facendo palline e salsicciotti, si divertiranno un sacco rapiti dalla plastica versatilità del Didò casalingo.

Create un perfetto kit da gioco aggiungendo al Didò casalingo, un piccolo mattarello e qualche formina da biscotto! Vedrete quante magiche creazioni!
Le "sculture" fatte con il Didò se seccate diventano resistenti come quelle fatte con la pasta di sale, quindi il bambino potrà conservare le sue creazioni e continuare a giocarci!

Potete conservare il vostro Didò di tanti colori in un secchiello, sarà perfetto quello della confezione di yogurt da 500 gr,  Il vostro Didò casalingo si seccherà lentamente, in inverno può durare anche una settimana.









Nessun commento:

Posta un commento

altre idee

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari