Published 16:32 by with 1 comment

Colle ecologiche fai da te

La Colla vinilica si sa è una preziosa alleata per qualsiasi lavoro creativo.
Avete mai pensato a farvi la Colla da sole?
Magari con materiale riciclato? ;)

Eccovi le ricette perfette per tre tipi di Colla

Colla di latte (scaduto)
ingredienti e attrezzatura
250 ml di latte fresco scaduto
acqua
1 cucchiaio di aceto
bicarbonato di sodio
1 pentolino
un colino

scaldate il latte a temperatura moderata e prima del bollore aggiungete il cucchiaio di aceto
a questi punto nel composto si formeranno dei grumi voi mescolate per 5-10 minuti
colate il preparato e rimettete la parte solida nella pentola
aggiungendovi 1/2 bicchiere d'acqua e un cucchiaio di bicarbonato di sodio
fate bollire poi filtrate nuovamente il composto 
la parte liquida sarà la vostra colla perfetta per ogni tipo di bricolage

Colla di riso
ingredienti e attrezzatura
200 gr farina di riso
300 ml di acqua
frusta o cucchiaio di legno e pentolino

mettete la farina nel pentolino e stemperatela delicatamente con l'acqua fredda mescolando con la frusta
senza formare grumi
quando il composto sarà perfettamente liscio e ben amalgamato mettetelo sul fuoco a calore basso e portate ad ebollizione per 10 minuti
ecco pronta la vostra Colla di riso ecologica ideale per incollare la carta soprattutto di media grossezza
molto simile alla colla vinilica la Colla di riso necessita di più tempo per l'asciugatura

Colla di farina
ingredienti
1e 1/2 litro d'acqua
100 gr farina
frusta e  pentolino

mettete nel pentolino gli ingredienti a freddo
mescolate con cura la farina impedendo che si formino i grumi
cuocete fino a quando avrete ottenuto una consistenza simile a quella della colla vinilica
conservatela in un barattolo in frigo (massimo qualche giorno) e riscaldatela a bagno maria prima del riutilizzo
è molto solubile ma ha una capacità adesiva notevole
teme l'umidità
è adattissima per la carta pesta e per i lavoretti con i bambini



Read More
Published 23:59 by with 2 comments

Colori a dita fatti in casa

Mi piacciono un sacco i colori, tutti, di ogni forma, di qualsiasi  tipo e materiale!
Colori a dita fai da te
Mi piace l'odore, mi piace vederli, usarli, mi piace ammirarli!

Anche piccolo Pulcino li adora! 
Vorrebbe colorare tutto (muri, mobili, libri) e tutti Mamma e Papà compresi oltre a se stesso naturalmente!;)
Data la premessa è ovvio che non c'è regalo a lui più gradito dei Colori a dita!
Che gioia spalmarli ovunque tentando di colorare tutto il mondo

La Mamma "comune" aggiungerebbe la voce Colori a dita alla lista della spesa, ma noi Supermamme riciclone con un occhio attento al risparmio e al consumo etico sappiamo fare certamente di meglio!

I Colori a dita ce li facciamo da sole! Con grande gioia e creatività!

Ingredienti per la ricetta dei  Colori a dita:
farina, acqua, olio di oliva
coloranti di recupero vari

per l'utilizzo dovrai avere a portata di mano ditina manine e piedini! ;)

prendi 3 cucchiai di semplice farina aggiungi 1/4 di tazza di acqua fredda 
e mescola perfettamente senza lasciare che si formino grumi o grumetti

aggiungi una tazza di acqua bollente e rimescola con cura 

metti a bollire sul fuoco (fuoco basso mi raccomando) aggiungendo tre gocce di olio di oliva e cuoci fino a quando la consistenza ti ricorda quella dei Colori a dita ;)

dividi il composto in tanti vasetti e aggiungi semplici coloranti alimentari (li puoi trovare anche al supermercato)  per ottenere tutti i colori che vuoi!
ti consiglio però di approfittare di qualcuno naturalmente offerto dalla tua cucina

per il rosso: concentrato di pomodoro, succo delle rape rosse bollite
per il marrone: caffè d'orzo solubile
per il fucsia: karkade' (apri una bustina versa nel vasetto e mescola)
per l'arancione: carote frullate 
per il viola. mirtilli e more
per l'azzurro: tisana alla malva (apri la bustina versa nel vasetto e mescola)

avete altri suggerimenti?
aggiungeteli ai commenti, così saranno immediatamente leggibili da tutti

Read More
Published 22:07 by with 0 comment

Ricicliamo la Scatola da Scarpe

La scatola da scarpe riciclata
Lunedì il mio Pulcino dovrà confrontarsi con una nuova esperienza: il Centro Estivo!

Nell'elenco del materiale da portare tra pannolini, bavaglini, lenzuolina e cambi vari c'è anche una Scatola da Scarpe che servirà alle Tate a riporre i giochi musicali che i bimbi creeranno riciclando a più non posso!

Che meraviglia ho pensato!
Qui ci vuole una trasformazione magica ed ecologica di una banale e consueta Scatola da Scarpe!
Presto detto e presto fatto!

Ho preso una bellissima Scatola da Scarpe verde acqua, qualche giornalino, qualche rivista tipo News Esselunga (mi servivano i numeri e le lettere e lì ci sono i buoni sconto dove ho potuto attingere a piene mani), forbici e nastro schotc trasparente!

La cosa meravigliosa e che il mio Pulcino immediatamente è parso attratto e incuriosito da questo nuovo gioco!
Insieme abbiamo sfogliato le riviste, insieme scelto i disegnini, le macchinine da ritagliare, le lettere i numeri da applicare sulla Scatola.

Insomma ci siamo divertiti veramenbte un sacco! mi correggo ci siamo veramente divertiti una Scatola da Scarpe! (battutaccia!)

Il risultato di tutto questo scegli ritaglia e applica è stato una Scatola Bellissima e soprattutto una mattinata volata in un lampo!

E' così tanto piaciuta al mio piccolo Pulcino, che se l'è portata a letto e si è addormentato continuando a rimirare le figurine che avevamo attaccato insieme!

Mi pare un'attività per l'estate meravigliosa! 
La nostra banale Scatola da Scarpe si è trasformata in un bellissimo e divertente gioco e il risultato finale come potete vedere è strepitoso!

Sicuramente ne faremo un'altra per contenere i ricordi dell'estate, un po' di conchiglie, qualche sasso, qualche giochino, insomma tutto quello che piccolo Pulcino ci vorrà mettere!

Quindi d'ora in poi vietato buttare le Scatole da Scarpe, come vedete possono avere un nuovo utilissimo riutilizzo!

A ben pensarci possono anche trasformarsi in scatole porta regalo sarà sufficente cambiargli il vestito e adattarlo alla persona a cui sono destinate!

Come si fa?

Io ho utilizzato vecchi giornali, topolino e affini.
Da lì ho ritagliato le auto, le lettere, i numeri.

Ho lasciato scegliere molto a piccolo Pulcino e ho avuto cura di mettere sulla Scatola da scarpe tutto ciò che più gli piace..... gelato compreso!
elefantino decora scatola da scarpe

Per applicare le figure sulla Scatola da scarpe ho utilizzato il nastro scotch trasparente alto, ho evitato di usare la colla perchè le unghiette di piccolo Pulcino avrebbero sicuramente staccato in un battibaleno le figurine!

Lo scotch ha invece reso tutto più stabile, la Scatola è diventata anche idrorepellente e più robusta!







Read More